01.jpg

Masterclass

02.jpg

Applied reflective management

03.jpg

Emerging future

04.jpg

On demand

L’agire organizzativo e manageriale include, accanto alle componenti tecnico-specialistiche, attività quali la presa di decisione, la costruzione e comunicazione del significato dell’azione organizzativa, il sostegno alla motivazione e all’assunzione di responsabilità, la realizzazione e trasmissione di valori, l’integrazione di prassi, identità, regole, la scelta fra opzioni valoriali differenti…

Si tratta di attività che pongono interrogativi molteplici e suscitano problemi complessi la cui trattazione e soluzione non può essere affidata esclusivamente ad un sapere tecnico ed economico né sottostare unicamente al paradigma di efficacia ed efficienza.

Il reflective management è in grado di offrire una serie di approcci teorico-pratici e di strumenti di analisi che ci rendono in grado non solo di  leggere, ma anche di abitare la vita organizzativa in modo “critico e riflessivo”.

La nostra scuola ha l’ambizione di formare persone capaci di comprendere i linguaggi, le dinamiche e i processi organizzativi e al tempo stesso di mantenere nei loro confronti un atteggiamento critico e la capacità di metterli in discussione, indispensabili per produrre e orientare quei cambiamenti in grado di integrare la dimensione dell’efficacia con le altre dimensioni (relazionale, valoriale, estetica)  vive e operanti nei sistemi organizzativi anche se spesso nell'inconsapevolezza degli attori.